Codice Etico


L’introduzione della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche rappresenta una delle più rilevanti riforme che, in attuazione degli impegni assunti a livello comunitario ed internazionale, hanno recentemente interessato l’ordinamento italiano (D.Lgs 8 giugno 2001 n. 231 e s.m.i.).

La nostra Società si è dotata di un apposito "Modello Organizzativo idoneo a prevenire reati" mediante l’adozione di un Codice Etico (corredato da specifiche procedure che disciplinano tutte le possibili aree di rischio e da un Codice sanzionatorio) e la nomina di un Organismo di Vigilanza chiamato a monitorare il rispetto delle norme previste dal Modello Organizzativo ed a far sì che vengano sanzionati eventuali scostamenti.

Tra i poteri di iniziativa e controllo dell’Organismo di Vigilanza segnaliamo:

  • le attività di revisione del Codice Etico anche in coerenza con le riforme legislative;
  • la vigilanza sui vertici aziendali e sulle figure apicali;
  • le costanti verifiche sull’applicazione delle disposizioni del Codice Etico attraverso le proprie attività di ethical auditing.


Il Codice Etico è un riferimento costante nello svolgimento della nostra attività ed è stato culturalmente condiviso al nostro interno, come dai nostri Clienti e dai nostri Fornitori, in un’ottica di legalità, lealtà e correttezza del nostro comune operare quotidiano.

Welfare Company
Il CONSIGLIO di AMMINISTRAZIONE



Il Codice Etico (PDF)